AT2.3 I ROBOT TI RUBERANNO IL LAVORO: CRITICITÀ E OPPORTUNITÀ NELLA SOCIETÀ 4.0

WEBINAR

Costo GRATIS

  • Codice: FP1817315032
  • Docente: Culot Giovanna
  • Data: 18/04/2019
  • Ora inizio: 15:00
  • Orario fine: 16:00

AT2.3 I ROBOT TI RUBERANNO IL LAVORO: CRITICITÀ E OPPORTUNITÀ NELLA SOCIETÀ 4.0 GRATIS

Le nuove tecnologie stanno cambiando il mondo del lavoro tanto nella manifattura quanto nei servizi. Di fronte a una trasformazione che sembra inarrestabile, emergono una serie di paure rispetto agli effetti complessivi sull’occupazione e sulle competenze che sono necessarie in un mondo sempre più caratterizzato dall’automazione di attività manuali e di concetto. La sessione si pone l’obiettivo di sviscerare le dinamiche emergenti e trarre le implicazioni rilevanti per prepararsi al mondo del lavoro 4.0.

Cosa s’impara

  • a identificare le traiettorie tecnologiche che caratterizzano Industry 4.0 e relativi impatti
  • a comprendere le diverse prospettive in merito all’impatto sul mercato del lavoro (dati, teorie)
  • a immaginare le professioni del futuro e le relative competenze richieste

A cosa serve

  • comprendere il nesso tra innovazione tecnologica e mercato del lavoro
  • identificare le competenze necessarie nel contesto a tendere
  • capire come cambia il vantaggio competitivo legato alle risorse umane

Per chi è utile

Professionisti, operatori della formazione (docenti e personale tecnico), PMI, imprenditori, ma anche studenti e giovani.

Relatore

GIOVANNA CULOT è una consulente manageriale attualmente iscritta al corso di Dottorato in Ingegneria Industriale e dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Udine, dove svolge attività di ricerca sull’impatto delle nuove tecnologie e sui temi della qualità. Partendo da una formazione umanistica, ha completato il suo percorso di studi con un Master of Business Administration alla SDA Bocconi e periodi di studio in Germania e negli Stati Uniti. Ha svolto attività di consulenza per grandi gruppi multinazionali in ambito farmaceutico, consumer e finanziario. Più recentemente ha maturato una significativa esperienza a contatto con piccole e medie imprese del Nord Est.